VIDEO/ Conte, partita ad un tocco obbligatorio.

Foto di inter.it

Partitella ad un tocco (obbligatorio per tutti) su un campo ridotto di 52×45 con porte e portieri.

Esercitazione basica, ma che allena più fondamentali.

L’idea dell’esercizio è infatti quello affinare la velocità di pensiero del giocatore, migliorare la visione periferica del singolo, allenare la pressione in avanti e la riaggressione, ma anche la resistenza al pressing avversario

Video: Inter TV