Sliding doors per Mauro Icardi

Ne abbiamo lette tante, commentate anche di più,da quando è scoppiata la 💣MI9 🇦🇷.
Non conosciamo ancora le reali motivazioni, semmai ce ne fossero.
Si potrebbe trattare di bisogno di tranquillità dello spogliatoio, di bisogno di prendere le distanze da una donna ingombrante, almeno fuori dalla vita privata.
Ora però si va a ripensare al libro, al gestaccio ai tifosi, alla curva che lo voleva morto ma poi ha fatto pace con lui a suon di gol, alla nazionale conquistata solo di recente, a Osvaldo,a Jovetic,ai croati.
E’ il momento di mettere nel calderone tutto quello che può far brodo, ignorando, però, il sapore finale che possa avere la minestra.
Di sicuro, per Mauro questo è il primo momento di difficoltà oggettiva nel mondo del calcio, forse è il momento delle SLIDING DOORS per lui.
Ora Mauro ha di fronte la possibilità di crescere, soprattutto come uomo. Ha in mano il suo destino, perchè le sue capacità calcistiche sono indiscusse.
Noi abbiamo la nostra idea della situazione, chi ci segue sa cosa pensiamo, lo scriviamo tutti i giorni.
Di certo, non prendiamo una posizione in questa storia, perchè vogliamo solo il bene dell’Inter e di chiunque riesca a procurarlo.
Mauro ha tutto il tempo per riflettere, guarire le ferite e ripartire, da qualunque punto e verso qualunque destinazione.
Noi saremo sempre qua, perchè sola non la lasciamo mai e piuttosto di tradirla moriremmo.